YouAnimal.it
ARCHIVE
04.12.2018 | 2:52 PM
Torna il lupo in Italia, i dati Ispra

Dal 2006 al 2012, la popolazione di lupo occupava il 18,04% del territorio nazionale; dati preliminari relativi al periodo 2012-2018 indicano che la proporzione è cresciuta al 23,02%, evidenziando che la presenza della specie interessa oggi ¼  dell’Italia (dati del III rapporto Direttiva Habitat, coordinato da Ispra-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale). La […]

08.10.2018 | 10:48 AM
Cinghiali, la ricerca: “La caccia ne provoca l’aumento”

Uccidendo gli adulti di cinghiale s’innesca una risposta compensativa nella fertilità: gli esemplari aumentano di numero e ne cresce la dispersione. E’ quel che attesta  uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Pest Management Science firmato da diversi autori (G. Massei et al., “Wild boar populations up, numbers of hunters down? A review of trends and implications for […]

02.10.2018 | 2:56 PM
Caccia in deroga, no ai richiami vivi in Lombardia

Il Consiglio regionale della Lombardia non ha votato il progetto di legge sulla caccia in deroga. L’Aula ha approvato le pregiudiziali di incostituzionalità sulle deroghe che riguardavano il fringuello e la peppola, due specie protette. Il progetto di legge non è stato quindi discusso né votato. Il Consiglio regionale si è espresso sulle pregiudiziale con […]

24.08.2018 | 9:50 AM
Biodiversità, da Ispra tutti i numeri

Dal 1500 a oggi, le specie estinte documentate sono 765, di cui 79 mammiferi, 145 uccelli, 36 anfibi. Attualmente le estinzioni procedono al ritmo di un numero compreso tra 10 e 690 specie per settimana. L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) passa in rassegna tutti i numeri della biodiversità, dalle minacce ai […]

17.07.2018 | 8:41 AM
La lepre italica torna sull’Isola d’Elba

La lepre italica (Lepus corsicanus), una delle specie più preziose della fauna italiana, da tempo estinta nell’arcipelago toscano, è stata reintrodotta nell’Isola d’Elba. Grazie ad un progetto finanziato dal Ministero dell’Ambiente, le operazioni sono state condotte in collaborazione con il Parco dell’Arcipelago Toscano, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ed il Corpo forestale dello Stato […]

08.02.2018 | 2:49 PM
Il fenicottero Amelie, 38 anni, per la prima volta in Sicilia

Amelie è un fenicottero di 38 anni, che nella sua vita è andata su e giù per il Mediterraneo. Ecco la sua incredibile storia Tra i 150 fenicotteri che in questi giorni stazionano nella Riserva naturale di Priolo, in provincia di Siracusa, ce n’è uno molto speciale. Alla zampa esibisce un anello che ne ha […]

30.08.2017 | 6:35 PM
ACTION! Governo e Regioni cancellino la stagione venatoria

→ Leggi qui cosa puoi fare per far sentire la tua voce ← Un provvedimento urgente che blocchi la stagione venatoria 2017/2018 e permetta alla fauna e al territorio di ristorarsi, dopo l’interminabile fase di siccità e incendi che ha colpito, e ancora colpisce, l’intero territorio italiano”. Lo chiedono Enpa, Lac, Lav e Lipu anche a […]

07.02.2017 | 9:52 AM
Dieci orche seguite via satellite dalla base italiana in Antartide

Per la prima volta, il metodo di geolocalizzazione via satellite è stato applicato su dieci orche marine per studiarne gli spostamenti, sinora sconosciuti. Il tracking satellitare, effettuato dalla base italiana in Antartide su dieci esemplari di orche, ha permesso di seguire i loro spostamenti lungo il pack, così da studiarne i movimenti a medio-lungo termine, […]

23.01.2017 | 10:04 AM
Il lungo volo del Tordo bottaccio: 50 mila chilometri

Volando per 50 mila chilometri ha coperto due volte il ciclo migratorio, dall’isolotto di Vivara nel Golfo di Napoli fino alle campagne della Bielorussia dov’è morto il 19 settembre 2012. La sua storia, dall’Africa ai paesi del Nord Europa, è stata ricostruita con i dati degli inanellamenti Ispra che i ricercatori eseguono in tutta Italia. È la storia […]

19.10.2016 | 7:07 PM
Biodiversità minacciata, la via di fuga è il monitoraggio

Agricoltura, alterazione e perdita degli habitat, introduzione di specie esotiche, inquinamento, cambiamenti climatici e sovrasfruttamento delle risorse: sono queste le principali minacce alla biodiversità, che è uno dei nostri beni più preziosi. Per seguirne lo stato e intervenire nel modo più efficace al fine di tutelare questa ricchezza, è necessario un attento monitoraggio delle specie […]

19.10.2016 | 3:25 PM
Rimini protegge i caprioli sulle strade

La Provincia di Rimini ha avviato sulla provinciale 76 Casteldelci a Sant’Agata Feltria un progetto sperimentale di segnalazione della presenza di fauna selvatica per evitare le collisioni con auto e moto. Nel riminese si verificano in media 140 incidenti l’anno,   che causano spesso la morte dell’animale, per lo più caprioli, e gravi danni ai mezzi. […]

08.06.2015 | 3:19 PM
Il Rapporto Ispra sulla popolazione degli uccelli

Pubblicato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) il primo Rapporto nazionale sullo stato di conservazione degli uccelli in Italia (2008-2012). Il Rapporto, che nasce dalla collaborazione tra Ministero dell’Ambiente, Regioni e Province autonome, Ispra e Lipu, raccoglie le migliori informazioni disponibili dal 2008 al 2012 sulla demografia (dimensione, andamenti a breve e lungo […]

24.01.2015 | 5:59 PM
Online 10 anni di censimenti di uccelli acquatici svernanti

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ha pubblicato i risultati dei censimenti degli uccelli acquatici svernanti in Italia. I dati si riferiscono al decennio 2001-2010. I dati analizzati sono stati raccolti da oltre un migliaio di rilevatori abilitati e dai loro collaboratori, per la maggior parte volontari, nell’ambito del monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti in […]

02.10.2014 | 5:12 PM
Caso Daniza. Lav: “Cuccioli in pericolo, intervenga il Cfs”

La Lav (Lega antivivisezione) ha rivolto un’istanza formale al ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, e al direttore generale per la protezione della natura del Ministero, Renato Grimaldi, con la richiesta di affidare urgentemente al Corpo Forestale dello Stato l’intervento a tutela degli orsetti di Daniza “con modalità decisionali e operative, eseguendo e rafforzando l’atto firmato il 17 settembre […]

29.08.2014 | 10:11 AM
Caso Daniza. Il ministro Galletti e il parere dell’Ispra

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ribadisce al Meeting di Comunione e Liberazione che Daniza va catturata e trasferita in un centro faunistico vicino Trento. “Non sto ne con l’orsa né con quelli che la vogliono abbattere”, ha spiegato Galletti al suo arrivo al Meeting di Rimini. “Ho già detto che non mi faccio prendere, quando […]