YouAnimal.it
ARCHIVE
11.10.2017 | 1:29 PM
Gozzano: “D’estate in un sentiero di campagna…”

D’estate in un sentiero di campagna, v’occorse certo d’incontrare un bruco enorme e glabro, verde e giallo, ornato di sette zone oblique turchine. Il bruco errava in cerca della terra Dove affondare e trasmutarsi in ninfa; e dalla gaia larva, a smalti chiari, nasceva nell’autunno la più tetra delle farfalle: l’Acherontia Atropos. [Guido Gozzano, da […]

03.10.2017 | 8:00 AM
San Francesco e il lupo

 “I fioretti di San Francesco”, capitolo XXI  Al tempo in cui San Francesco abitava nella città di Gubbio, nella campagna circostante apparve un lupo terribile e feroce che divorava tutti gli animali. Gli abitati della città erano talmente terrorizzati, che più nessuno osava uscire dalla città. Decisero quindi di armarsi e iniziare la caccia al lupo. San Francesco, […]

24.08.2017 | 7:01 PM
Walter Bond: “Quando mi chiedono se sono animalista…”

Quando mi chiedono se sono animalista io rispondo: “No, sono normale, sono semplicemente come tutte le persone dovrebbero essere. Esistono forse i bambinisti? No, perché è normale amare e proteggere i bambini. Perché, come gli animali, sono più deboli e non possono difendersi da soli”. Quando mi chiedono il perchè io mi batto tanto per […]

19.08.2017 | 9:01 AM
“La lucertola vecchia”, di Federico García Lorca

Sul sentiero bruciato ho visto il buon lucertolone (goccia di coccodrillo) meditare. Con la sua verde sottana di abate del diavolo, il colletto inamidato e il portamento corretto, ha un’aria molto triste da vecchio professore. Quegli occhi rinsecchiti di artista fallito, come guardano la sera morente!è questa la sua passeggiata crepuscolare, amico? Usate il bastone, […]

18.07.2017 | 9:42 AM
Mandela: “La pace non è un sogno…”

“La pace non è un sogno: può diventare realtà, ma per custodirla bisogna esser capaci di sognare”  (Nelson Mandela) Vale anche per la pace tra umani e non umani. Chi ama gli animali spesso è un grande sognatore.

27.04.2017 | 9:19 AM
L’albero del riccio (di Antonio Gramsci)

Questo brano, tratto dalla lettera di Antonio Gramsci al figlio Delio del 22 febbraio 1922,  racconta un episodio cui il politico-filosofo assistette e che ha per protagonista una famiglia di ricci.   L’aneddoto ci fa sapere che i piccoli porcospini hanno un grande ingegno. Una sera d’autunno, quando era già buio ma splendeva luminosa la luna, […]

02.02.2017 | 3:17 PM
Einstein: “Un essere umano è parte di…”

Un essere umano è parte di un tutto che chiamiamo ‘universo’, una parte limitata nel tempo e nello spazio. Sperimenta se stesso, i pensieri e le sensazioni come qualcosa di separato dal resto, in quella che è una specie di illusione ottica della coscienza. Questa illusione è una sorte di prigione che ci limita ai […]

29.01.2017 | 10:00 AM
I giorni della merla. La leggenda.

Si dice che il 29, il 30 e il 31 gennaio siano i giorni più freddi dell’anno: “i giorni della merla”. Ecco la leggenda. “C’era una volta (e c’è ancora), il mese di Gennaio, freddo e gelido. Anche un po’ birichino. E c’era una merla, che poverina era diventata la vittima preferita del primo mese […]

09.01.2017 | 9:20 AM
L’amore per gli animali nel Mahābhārata

Una bella storia sull’amore per gli animali, tratta dall’antico poema sanscrito Mahābhārata, in cui si parla di 5 eroi semidei, dotati di grandi virtù, nati da madre terrena e da padre immortale: gli imperiali fratelli Pandava. Questi, alla fine della loro vita terrena, decidono di abbandonare agi e ricchezze per ritirarsi in meditazione e austerità nella […]

03.12.2016 | 3:49 PM
Luther King: “Abbiamo imparato a…”

Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l’arte di vivere come fratelli (Martin Luther King)

19.11.2016 | 9:35 AM
Bardot: “Ho dato la mia bellezza…”

Ho dato la mia bellezza e la mia giovinezza agli uomini. Ho intenzione di dare la mia saggezza e la mia esperienza agli animali (Brigitte Bardot)

01.11.2016 | 8:50 AM
Il Ponte dell’Arcobaleno

C’è un posto in Paradiso chiamato “Ponte dell’Arcobaleno”. Quando muoiono, gli animali  attraversano quel Ponte. Al di là, ci sono prati e colline per loro, dove gli animali possono correre e giocare insieme. C’è tanto cibo, acqua e sole,  e loro sono al caldo e stanno bene. Quelli che erano vecchi, o malati, o feriti, […]

31.10.2016 | 9:00 AM
La leggenda del pettirosso

Mamma uccello, come ogni giorno, lasciò nel nido i suoi piccoli per andare a procurare loro il cibo. Mentre era in volo, vide sulla cima di un monte tre croci e tanta gente. Curiosa, si avvicinò e sulla croce centrale vide inchiodato un uomo con una corona di spine in testa: era Gesù. Fu presa da tristezza nel vedere tanta cattiveria e […]

27.10.2016 | 7:52 PM
Autunno, di Gianni Rodari

Autunno, di Gianni Rodari Il gatto rincorre le foglie secche sul marciapiede. Le contende (vive le crede) alla scopa che le raccoglie. Quelle che da rami alti scendono rosse e gialle sono certo farfalle che sfidano i suoi salti. La lenta morte dell’anno non è per lui che un bel gioco, e per gli uomini […]

21.10.2016 | 9:03 AM
Lorenz: “Gli animali ci aiutano…”

Gli animali ci aiutano a ristabilire quell’immediato contatto con la sapiente realtà della natura che è andato perduto per l’uomo civilizzato (Konrad Lorenz)

20.09.2016 | 9:00 AM
“Ti basta un filo”, di Dario Bellezza

Una dolce poesia di Dario Bellezza dedicata alla sua gatta. Ti basta un filo Ti basta un filo di cotone, un pezzo di carta raggomitolando il tutto niente parole per fortuna, solo qualche bacetto dato di nascosto al tuo faccino davanti allo specchio di tutte le meraviglie. In paradiso ci andrai dritta, con vele bianche […]

25.08.2016 | 9:01 AM
Plutarco sull’antispecismo

Plutarco nel “De sollertia animalium” dice che certo la razionalità animale è imperfetta rispetto a quella umana, ma queste differenze intercorrono anche tra esseri umani; e in un altro dialogo, “Bruta animalia ratione uti”, a chi obietta come sia una forzatura attribuire la ragione a esseri che non hanno una nozione innata della divinità, Plutarco risponde […]

10.07.2016 | 10:14 AM
Langya Jiao: “Pensa soltanto agli alberi…”

Pensa soltanto agli alberi, che lasciano che gli uccelli facciano i nidi e volino via, senza alcuna intenzione di chiamarli quando vengono e nessun desiderio che tornino quando volano via. Se i cuori delle persone potessero essere come gli alberi, non sarebbero lontani dalla legge della realtà. (Langya Jiao)

28.05.2016 | 4:07 PM
Prévert: “Lasciate entrare il cane coperto di fango…”

“Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane né il fango, quelli no, non si possono lavare” (Jacques Prévert) Testo integrale: TANTO PEGGIO di Jacques Prevert Fate entrare il cane coperto di fango tanto peggio per quelli […]