© Federico Riva

© Federico Riva

La grande attrice Franca Valeri è da sempre amante degli animali, tanto da aver fondato nel 2004 un’associazione a Trevignano Romano.

La giovane signora tedesca Marianne Hegenberger, accompagnando il suo compagno trasferitosi a Trevignano per lavoro, si accorse di quanti cani abbandonati vivevano (o – meglio – sopravvivevano) in questo paese, quanti restavano uccisi da automobilisti incuranti, quanti giravano malati e bisognosi di cure, quanti i cuccioli nati da cagne randagie, malnutrite e quindi non in grado di crescere i loro piccoli. E quanti cuccioli trovati nei cassonetti, chiusi in scatole, abbandonati in campagna…

Qualcuno le parlò di Franca Valeri, che abitava già a Trevignano da molti anni, e del suo grande amore per gli animali. La signora Marianne chiese di essere ricevuta e le spiegò il suo proposito di adoperarsi per aiutare a debellare il randagismo sul territorio. Le due si trovarono subito in sintonia.

Ed è così che nasce l’Associazione Franca Valeri – ONLUS Pro Assistenza Animali Abbandonati, che si impegna nella lotta al randagismo, nella campagna informativa per le sterilizzazioni, nel trovare una famiglia ai cani abbandonati, nel parlare di soluzioni alternative come l’adozione a distanza, il cane di quartiere, il sostegno economico e pratico a chi ha un animale e si trova in difficoltà.

L’associazione gestisce un rifugio transitorio dove si ospitano i cani in attesa di una sistemazione definitiva; collabora con il Comune gestendo uno sportello “Sos animali” contrastando il fenomeno degli abbandoni; intrattiene rapporti anche con altre istituzioni creando progetti finalizzati alla diminuzione del randagismo e delle nascite incontrollate.

PaginaFacebook dell’associazione