Può capitare di dover assistere neonati di cane o gatto abbandonati o orfani. Che fare?

I cuccioli appena nati hanno bisogno di tante cure, impegno e  di un ambiente caldo, il più possibile sterile, isolato da altri animali. Poiché che devono ricevere le poppate di latte specifico per piccoli animali ogni due ora circa del giorno e della notte e che occorre stimolarli per la minzione e la defecazione e fare controlli continui, ci vogliono persone esperte e presenti durante il giorno e la notte.

Come affrontare l’emergenza? Anzitutto è bene portare il piccolo dal veterinario per un primo controllo, quindi o si affronta l’emergenza in famiglia oppure ecco che Facebook può venire in aiuto. Esistono due gruppi dedicati proprio alla ricerca di balie, che spesso si sono rivelati fondamentali per la salvezza di tanti cuccioli  grazie all’intervento di volontari esperti o l’inserimento del neonato in una cucciolata con una mamma animale.

Ecco i link da memorizzare:

– Balie e orfani & mamme in attesa ► www.facebook.com/groups/BalieOrfani

– Balie per cuccioli orfani ► www.facebook.com/groups/416497645113889

Attenzione, è molto importante in ogni caso controllare l’attendibilità dell’offerta di aiuto. Anche in questo può venire in aiuto il gruppo, che può dare le referenze.

(LD)

LEGGI ANCHE: 

“Idea per i cuccioli orfani da allevare a mano”

“Come far accettare alla gatta balia un gattino neonato senza mamma”