YouAnimal.it
ARCHIVE
14.05.2019 | 6:56 PM
Cosa fare per aiutare un riccio in difficoltà

Sempre più frequentemente anche nei centri abitati capita di trovare esemplari di riccio: sono davvero graziosi, molto abitudinari e spesso suscitano una grande voglia di aiutarli. Sono animali selvatici, tutelati dalla legge: non possono essere spostati né trattenuti se non per gravi motivi di salute e devono essere consegnati ai Centri  recupero animali selvatici (Cras) […]

25.04.2019 | 9:25 AM
Cosa fare se si trova un pipistrello

I pipistrelli sono mammiferi molto delicati e protetti dalla legge e, per questo motivo, se ne avete trovato uno, è consigliabile contattare il prima possibile un centro recupero fauna selvatica. In attesa di trasportare il pipistrello al personale competente, ecco qualche semplice accorgimento da seguire. Innanzitutto toccatelo con delicatezza, magari usando un panno o dei […]

27.03.2019 | 8:47 AM
Come liberare i ricci dopo il letargo invernale

Come liberare un riccio che è stato soccorso e tenuto in cattività per tutto l’inverno? Ecco le istruzioni degli esperti del Centro recupero ricci “La Ninna”, dove sono stati ospitati molti ricci cuccioli trovati sottopeso nel periodo autunnale. Gli operatori del Centro hanno recuperato i piccoli che verso fine ottobre, novembre e dicembre pesavano meno di 500 […]

22.03.2019 | 9:00 AM
Attenzione al risveglio dei ricci

L’arrivo della primavera coincide per molti animali con il risveglio dal letargo, un momento delicato. I ricci, simpatici abitanti di boschi, siepi, prati, ma anche frequentatori dei giardini urbani, all’approssimarsi della primavera si svegliano e si avventurano curiosi alla ricerca di cibo. Quando questi piccoli mammiferi dalle abitudini notturne e crepuscolari abbandonano le loro tane, iniziano ad esplorare le zone circostanti, […]

04.02.2019 | 4:39 PM
Plastica nel 58,2% delle tartarughe Caretta caretta

Su 1.316 esemplari di tartarughe marine comuni (Caretta caretta)  analizzati, ben il 58,2% ha ingerito oggetti di plastica, principalmente usa e getta. Sono 804 le tartarughe marine con residui di plastica nell’apparato digerente, mentre altri resti sono stati trovati nei residui fecali di 407 esemplari. A rilevarlo è il progetto biennale Indicator Impact Turtle (Indicit), […]

22.03.2018 | 5:17 PM
Adotta a distanza una tartaruga marina con TartaLove

Soffocate dalle plastiche, intrappolate nelle reti, intossicate dai rifiuti, ferite dalle eliche: la tartaruga marina, specie protetta a livello internazionale e inserita nella lista rossa delle specie in pericolo dell’Iucn, ha bisogno di aiuto. Per questo Legambiente ha dato il via alla campagna  TartaLove che, tramite l’adozione simbolica di una tartaruga marina, consente di sostenere i centri di recupero […]