Articolo di Luciano Ruggeri, presidente Ebn Italia, per YouAnimal.it

In tempi di Covid-19, Ebn Italia ha lanciato l’iniziativa BWaKMZero (Birdwatching a chilometro zero).

Il Dpcm dell’11 marzo 2020 ha imposto misure restrittive per contenere l’epidemia di Coronavirus, impedendo gli spostamenti che non siano necessari. Non possiamo vedere uccelli poiché non possiamo spostarci, ma possiamo osservare quelli che sono vicino a casa.

Con BWaKMzero possiamo fare di necessità virtù, osservando gli uccelli in qualsiasi contesto abitiamo: ambiti urbani, suburbani o campestri. Conta tutto quello che vola attorno alle finestre del proprio domicilio.

| Sostieni YouAnimal.it entrando su Amazon da questo link . Grazie!  |

Le osservazioni saranno analizzate da un team di naturalisti per valutare come vari parametri incidano sul risultato finale, come l’altezza delle finestre “fuori terra”, se gli osservatori più anziani osservino meno specie di quelli più giovani, di come la posizione dell’edificio e dell’ambiente circostante (come abitare in campagna o in collina) determini il numero totale di specie e quali siano le specie più rare e quelle più frequenti. Segnaliamo anche le tre specie alloctone, cioè importate perché non tipiche dell’avifauna italiana come Parrocchetto monaco, Parrocchetto dal collare e Usignolo del Giappone.

Il primo appuntamento del 14 e 15 marzo è stato un successo clamoroso con 150 birdwatchers interessati, oltre tremila dati raccolti sulla nostra piattaforma Ubird. Il divertimento è stato infatti superiore a tutte le aspettative. Personalmente abito in città e nelle più rosee previsioni immaginavo di superare di poco le 10 specie. Invece, in 6 ore di osservazioni dalla mia finestra, ho totalizzato 21 specie!

Complessivamente, dai oltre 150 birdwatchers partecipanti sono state osservate 134 specie; tra queste, spiccano tre specie di aquila (Aquila reale, Aquila minore e Aquila anatraia maggiore) che ovviamente nessuno si sarebbe aspettato di osservare dalla propria finestra, 6 di rapaci notturni come Allocco, Assiolo, Barbagianni, Civetta, Gufo comune, Gufo di palude, poi Grifone, Gru, Fenicottero, 3 specie di uccelli marini (Berta maggiore, Berta minore, Sula) e poi i primi migratori primaverili di ritorno dall’Africa.

E segnaliamo che, visto il successo, l’iniziativa BWaKMZero prosegue anche per il prossimo weekend del 21 e 22 marzo. Siamo su Facebook e su Ubird.

Leggi di più cos’è Ubird

| Sostieni YouAnimal.it entrando su Amazon da questo link . Grazie!  |