YouAnimal.it
ARCHIVE
11.03.2019 | 5:03 PM
Caccia. No alla proposta di legge del M5S. Scriviamo

Caccia. Deregulation filovenatoria, nuovi attacchi alla legge nazionale. Le associazioni: non affidare la gestione della fauna alle “doppiette”, no ai cacciatori come surrogati delle guardie venatorie pubbliche. In discussione alla Camera proposta di legge che autorizza i cacciatori a sparare tutto l’anno. Petizione Enpa: in poche ore raccolte online 65mila adesioni → Leggi qui come […]

26.01.2019 | 10:02 AM
Le associazioni: “Trasmessi all’Ue i dati forniti dai cacciatori”

Enpa, Lac, Lav, Lipu-BirdLife Italia e Wwf Italia: “Si vuole favorire  la richiesta dei cacciatori italiani di allungare la stagione venatoria” “E’ in atto in Italia un’invasione di campo senza precedenti in materia di tutela della biodiversità per favorire i cacciatori allungando la stagione venatoria. Sotto attacco il lavoro scientifico dell’Ispra e la potestà del Ministero dell’Ambiente“. […]

17.01.2019 | 4:00 PM
Vittoria! Ritirati gli emendamenti “caccia selvaggia”

AGGIORNAMENTO (21 gennaio 2019) Ritirati gli emendamenti in Senato per la deregolamentazione della legge sulla caccia attraverso il “Decreto Semplificazioni”. Grazie a chi ha partecipato alla protesta! Nota delle associazioni animaliste  Enpa, Lac, Lav, Lipu e Wwf valutano molto positivamente il ritiro degli emendamenti di deregulation venatoria, presentati al Senato in sede di conversione del […]

09.01.2019 | 4:10 PM
ACTION! Firma contro la caccia alla volpe in tana

Petizione per chiedere al Governo una legge specifica che impedisca la caccia alla volpe in tana promossa dalla  Lega abolizione caccia (Lac),  e dal Rifugio Miletta. La caccia alla volpe in tana è una pratica atroce. Durante le battute di caccia, cani appositamente addestrati entrano nella tana di una volpe e, incitati ed istigati dal […]

22.11.2018 | 4:14 PM
Disturbare cacciatori e pescatori non è reato

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la legge regionale del Veneto n. 1 del 17 gennaio 2017 che prevedeva multe nei confronti di chi disturba l’attività dei cacciatori e dei pescatori. E’ questa una vittoria delle associazioni animaliste e dei singoli cittadini amici degli animali che si vedevano privati del diritto di protestare e di difendere gli animali. Quindi, restano consentiti tamburi, piatti, […]