Avete un cane o un gatto che necessitano di cure mediche e il vostro reddito Isee non supera i 15 mila euro? Roma Capitale vi aiuta con prestazioni veterinarie gratuite. Dopo aver presentato la domanda e la documentazione al Dipartimento tutela ambientale, riceverete l’indirizzo del veterinario al quale rivolgervi. Le facilitazioni riguardano anche i cittadini romani non vedenti con cane conduttore e le associazioni no-profit impegnate in progetti di “pet-care” certificati presso ospedali, centri recupero, case famiglia protette.

Dal sito di Roma Capitale

veterinarioE’ancora attivo un servizio di erogazione di prestazioni sanitarie di base che verranno fornite sino ad esaurimento dei fondi disponibili. I destinatari del progetto sono cani e gatti familiari con i loro proprietari ed è mirato a contrastare il “randagismo di ritorno” anche favorito dall’attuale crisi economica. Le prestazioni saranno erogate in regime di “tariffa certificata”. Indispensabile per l’accesso al servizio è la registrazione del proprio animale presso l’anagrafe canina e felina.

Il servizio è riservato ai residenti nella città di Roma, che si trovano in almeno una delle seguenti condizioni, comprovate da apposita documentazione allegata:

• Appartenenti a famiglie con reddito certificato con modulo fiscale Isee non superiore a 15 mila euro;
• titolari di pensione sociale;
• cittadini non vedenti con cane conduttore;
• associazioni no-profit impegnate in progetti di pet-care certificati presso ospedali, centri recupero, case famiglia protette.

Le prestazioni erogabili sono:

• Sterilizzazione cane maschio
• Sterilizzazione gatto maschio
• Sterilizzazione cane femmina
• Sterilizzazione gatto femmina
• Asportazione tumori mammari
• Asportazione tumore testicolare
• Ricovero per gli interventi previsti
• Vaccinazione epta-valente del cane
• Vaccinazione trivalente del gatto
• Sverminazione dei cuccioli
• Analisi di laboratorio con 8 parametri previsti.
• Prestazioni in urgenza, di “piccola chirurgia” quali ad esempio estrazione di un corpo estraneo da occhio, naso, orecchio.
• Eutanasia pietosa, compreso l’incenerimento.

La richiesta va presentata al Dipartimento Tutela ambientale, Servizio Benessere degli animali – Circonvallazione Ostiense 191 00154 Roma oppure inviata per posta o via fax al numero 06.671071523.

A seguito della presentazione della domanda corredata dalla documentazione necessaria da parte del cittadino il Servizio benessere degli animali fornirà il recapito del medico veterinario che dovrà effettuare l’intervento.

Per informazioni: 
Ufficio relazioni con il pubblico
Circonvallazione Ostiense, 191
Tel.  06.6710.5457 – 06.6710.71253
e-mail ld.ambiente@comune.roma.it

Fonte Roma C15apitale: http://bit.ly/2qJGnSK