YouAnimal.it
ARCHIVE
22.05.2019 | 5:22 PM
Fur Free. Prada: “Mai più pellicce animali”

Il Gruppo Prada diventa fur-free. A partire dalle collezioni Donna Primavera/Estate 2020, fa sapere la maison, non utilizzerà più pellicce animali nella realizzazione di nuovi prodotti. “Lo stock continuerà ad essere oggetto di vendita fino ad esaurimento”, precisa Prada. L’annuncio è diffuso in collaborazione con la Fur Free Alliance (Ffa), il network che riunisce più […]

01.10.2018 | 11:24 AM
Vietate le pellicce a Los Angeles e San Francisco

Il 18 settembre 2018 il City Council di Los Angeles ha approvato il divieto di commercio e di produzione di prodotti di pellicceria. A partire dal 2020 nella città di Los Angeles, che con i suoi 15.620.000 abitanti su 6.299 di kmq di estensione urbana è la quarta città più grande del mondo, sarà vietato […]

12.04.2018 | 3:30 PM
Questionario sulle intenzioni d’acquisto di piumini e pellicce

Francesca, una studentessa universitaria di Economia, a nome del suo gruppo di studio ci chiede di divulgare un questionario anonimo sulle intenzioni d’acquisto dei piumini d’oca e delle pellicce. V’invitiamo a rispondere alle poche domande del questionario e a divulgarlo. Grazie. Ci scrive Francesca: “Ho cercato dei gruppi riguardanti il tema della spiumata delle oche […]

01.12.2017 | 10:00 AM
Come riconoscere una pelliccia vera da una sintetica

Ecco qualche utile indicazione per riconoscere una pelliccia vera da una sintetica. Clicca la tabella per ingrandirla. Ma, domanda, perché mettersi addosso un cappotto che imita una pelliccia vera? Chi ama e rispetta davvero gli animali forse non ama neppure le pellicce finte! Attenzione, le pellicce usate per gli inserti e le bordature di giacconi […]

02.09.2014 | 9:04 AM
ACTION! La Finlandia vieti gli animali da pelliccia

Petizione in cui si chiede di vietare l’allevamento di animali da pelliccia in Finlandia, il maggiore allevatore del mondo di volpi, procioni e visoni. La petizione, promossa da organizzazioni animaliste finlandesi, è rivolta al Parlamento del loro Paese. Per firmare cliccare QUI.