Il Ministero della Salute ha pubblicato e messo a disposizione online l’opuscolo “Il caldo e la salute degli animali domestici“, che contiene informazioni e utili consigli per consentire ai pet di attraversare senza rischi i periodi più caldi dell’anno.

Il caldo eccessivo, soprattutto se associato a un alto tasso di umidità, può essere molto pericoloso per i nostri amici a quattro zampe. Durante la stagione estiva dobbiamo essere particolarmente attenti a tutelare la loro salute.

Come l’uomo, anche un animale domestico in estate può andare incontro al colpo di calore o al colpo di sole, che può mettere seriamente in pericolo la vita del nostro amico.

È importante sapere che cani, gatti, piccoli animali d’affezione e uccelli non sudano e la loro termoregolazione avviene mediante un sistema di “raffreddamento ad aria”, che consiste nel ventilare con piccoli e frequenti atti respiratori, in modo da far passare velocemente l’aria sulle superfici umide del cavo orale e determinare così la dispersione del calore.

Sono più predisposti al colpo di calore e al colpo di sole i cuccioli, gli animali anziani, le razze brachicefale (es. bulldog, gatti persiani ecc.), gli animali obesi e quelli affetti da malattie cardiocircolatorie e dell’apparato respiratorio.

Bastano però seguire delle semplici ma importanti regole per passare insieme un’estate serena e in salute.

Scarica l’opuscolo → Il caldo e la salute dei pet

LEGGI ANCHE:

“Animali/Attenzione al colpo di calore”

“E’ arrivata l’estate: proteggiamo gli animali dal caldo!”

“Il calzino bagnato anticaldo”