Se si trova un cane chiuso in auto al caldo, si può rompere il finestrino? La risposta del legale è .

L’avvocato Lina Musumarra specifica: “In mancanza dell’intervento tempestivo delle forze dell’ordine, l’azione di “sfondamento” del finestrino dell’automobile per salvare la vita dell’animale chiuso all’interno nel periodo estivo può essere ritenuta legittima in forza dell’art. 54 del codice penale, il quale prevede la scriminante dello ‘stato di necessità’. Il proprietario dell’automobile potrebbe, però, sporgere querela per danneggiamento e quindi dovrà sostenere in ogni caso gli oneri del processo penale al fine di dimostrare la ricorrenza di una causa di non punibilità“.