Alcune informazioni sulla produzione dei piumini, tratte dal documento della Fao La produzione di piume e piumini. A voi scegliere, dopo la lettura, se acquistare ancora prodotti con piuma d’oca.

“Il prodotto più pregiato è il piumino, che si ottiene dall’area del petto delle oche; segue la piuma. La maggior parte dei prodotti commerciali contengono entrambi i tipi; maggiore è la percentuale di piumino, maggiore è il valore.

[…]

La raccolta di piume da oche vive può essere un importante fonte di guadagno da quelle oche che sono allevate per la carne, il foie-gras e per quelle da riproduzione. La raccolta di piume e piumini da oche vive è possibile in coincidenza con la muta naturale cioè circa ogni 6 settimane. Ogni oca al primo spiumaggio (8-10 settimane di età) rende circa 80 grammi di prodotto, mentre ai successivi cicli la resa è di 100-120 grammi e la percentuale di piumino è intorno al 15-20% in peso.

[…]

Le oche di allevamento possono essere spiumate manualmente durante il periodo non di cova, quindi 3 o 4 spiumaggi per stagione, senza che, come dimostra un recente studio polacco, ci siano effetti dannosi nella susseguente produzione di uova o nella fertilità.

[…]

Il commercio internazionale di piume e piumini è stato, nel 1994, di circa 76 mila tonnellate per un valore di 650 milioni di dollari; questi dati si riferiscono a tutte le tipologie di piume dove quelle di oca rappresentano il 30-40% del totale. […] La domanda dei mercati internazionali e’ concentrata principalmente in 6 nazioni (tra cui l’Italia) mentre la produzione e’ principalmente localizzata in Europa (Francia, Polonia e Ungheria), Asia e Nord America. Comunque la domanda e’ molto forte specie per le piume e penne raccolte a mano che sono le più pregiate.

[…]

Nella maggior parte del mondo non ci sono strutture di macellazione con l’equipaggiamento adatto per la lavorazione delle oche. […] Per l’uccisione di piccoli numeri di oche il metodo è quello appendere l’oca e infilarla in un imbuto a testa in giù in modo che sporga la testa. La parte inferiore del collo è rivolta verso l’operatore che tronca la giugulare con un’incisione sul lato sinistro, senza tagliare la testa. L’imbuto impedisce lo sbattere delle ali e permette al sangue di fluire liberamente […] Negli impianti meccanizzati si procede con lo stordimento elettrico. Gli animali sono appesi a testa in giù lungo una linea di macellazione orizzontale e ricevono una scossa elettrica quando la loro testa viene immersa in una soluzione elettrolitica. In alternativa e’ possibile utilizzare un coltello con una lama di non più di 1 cm di lunghezza, affilata su entrambi i lati e con questo penetrare il cervello attraverso l’estremità della scanalatura del becco nella parte posteriore della bocca prima del taglio della giugulare.

[…]

Completato il dissanguamento le oche possono essere spiumante manualmente o immerse in acqua a 60-68 gradi per 1-3 minuti per allentare le piume. […] la scottatura deve essere limitata all’essenziale giusto per rendere agevole lo spiumaggio”.

Leggi tutto il documento della Fao → La produzione di piume e piumini.

Petizione promossa dalla Lav

Scrivi con noi ai responsabili di: Moncler,  Benetton, Diesel,  Ikea,  Poltronesofà, Daunex, Sandro Ferrone, Piumini Danesi chiedendo loro di eliminare le piume dalle loro produzioni, come già diverse aziende hanno fatto.

→ Clicca qui per firmare

LEGGI ANCHE La produzione dei piumini d’oca (fonte Fao) + petizione